Legge dei segni: addizione, sottrazione, moltiplicazione e divisione (con esempi)

Scienze

La legge dei segni o la regola dei segni sono indicazioni che ci consentono di determinare il segno di un risultato finale quando si eseguono operazioni con numeri interi. In generale, i numeri positivi possono avere o meno un segno “+” allegato.

Legge dei segni in aggiunta

Quando si eseguono operazioni di addizione su numeri interi, vengono seguite le seguenti regole:

  • se i due numeri sono positivi (maggiori di zero): si sommano e mantengono il segno “+”.
  • Se i due numeri sono negativi (minori di zero): vengono sommati e viene mantenuto il segno “-“.
  • Se si somma un numero maggiore di zero e un numero minore di zero: si sottrae e si lascia il segno del numero con il valore assoluto maggiore.

Esempi di diritto dei segni in aggiunta

Quando abbiamo due numeri maggiori di zero, cioè con un segno “+”:

Quando abbiamo due numeri minori di zero, cioè numeri negativi con un segno “-“:

Quando abbiamo numeri con segni diversi:

Legge dei segni in sottrazione

Quando si eseguono operazioni di sottrazione su numeri interi, il segno di sottrazione cambia il segno del numero che lo segue:

Legge dei segni nella moltiplicazione

Quando moltiplichiamo numeri interi, il risultato è uguale alla moltiplicazione delle cifre con il segno come mostrato nella tabella:

  Almeno gli alberi hanno le foglie

Vale a dire:

  • se si moltiplicano due numeri con il segno “+”, il risultato avrà il segno “+”;
  • se si moltiplicano due numeri con il segno “-“, il risultato avrà il segno “+”; e
  • Se moltiplichi un numero con un segno “+” e un altro con un segno “-“, il risultato avrà un segno “-“.

Esempi di legge dei segni nella moltiplicazione

Moltiplicazione-10-5510venti-10100cinquanta-cinquanta-100-200-5cinquanta25-25-cinquanta-1005-cinquanta-2525cinquanta10010-100-cinquantacinquanta100200venti-200-100100200400

Legge dei segni nella divisione

Quando dividiamo due numeri interi, il risultato è uguale alla divisione delle cifre con il segno come mostrato nella tabella:

Vale a dire:

  • se si dividono due numeri con il segno “+”, il risultato avrà il segno “+”;
  • se si dividono due numeri con il segno “-“, il risultato avrà il segno “+”; e
  • se dividi un numero con un segno “+” e un altro con un segno “-“, il risultato avrà un segno “-“.

Esempi di diritto dei segni nella divisione

Divisione-10-5510venti-101Due-Due-1-1/2-51/21-1-1/2-1/45-1/2-111/21/410-1-DueDue11/2venti-Due-44Due1

Legge dei segni: esercizi

1. Completa la seguente tabella:

Somma3Due-Due-336Due4-Due-4-3

Per completare la tabella, aggiungi ciascuna delle figure nella colonna di sinistra con la figura nella riga sopra e posizionala nella casella corrispondente. Ad esempio, 3 sommato a 3 è uguale a 6, 3 sommato a 2 è uguale a 5, 3 sommato a -2 è uguale a 1, 3 sommato a -3 è uguale a 0.

  La seconda guerra mondiale: sintesi, cause e conseguenze

Risposta:

Somma3Due-Due-336510Due540-1-Due10-4-5-30-1-5-6

Rivelare

2. Effettuare le seguenti operazioni di moltiplicazione, prestando attenzione ai segni:

Entrambi i numeri sono positivi, quindi il risultato della moltiplicazione è positivo:

Rivelare

La prima cifra ha segno negativo e la seconda è positiva, nella moltiplicazione (+) per (-) è (-):

Rivelare

Le due cifre hanno segno negativo, nella moltiplicazione (-) per (-) è (+):

Rivelare

Uno dei fattori di moltiplicazione è negativo, quindi il risultato è negativo:

Rivelare

Entrambi i fattori della moltiplicazione sono negativi, quindi il risultato è positivo:

Rivelare

Uno dei fattori di moltiplicazione è negativo, quindi il risultato è negativo:

Rivelare

Uno dei fattori di moltiplicazione è negativo, quindi il risultato è negativo:

Rivelare

Uno dei fattori di moltiplicazione è negativo, il risultato è negativo:

Rivelare

3. Eseguire le seguenti operazioni di divisione:

Entrambi gli elementi della divisione sono positivi, il risultato è positivo:

Rivelare

Uno degli elementi della divisione è negativo, il risultato è negativo:

Rivelare

Entrambi gli elementi della divisione sono negativi, quindi il risultato è positivo:

Rivelare

Uno degli elementi della divisione è negativo, quindi il risultato è negativo:

Rivelare

Uno degli elementi della divisione è negativo, il risultato è negativo:

Rivelare

Uno degli elementi della divisione è negativo, il risultato è negativo:

  Circolazione maggiore e minore: caratteristiche e funzione (con schema)

Rivelare

Entrambi i termini sono positivi, quindi il risultato della divisione è positivo:

Rivelare

Entrambi i termini sono negativi, quindi il risultato della divisione è positivo:

Rivelare

Related posts:

Numeri romani (con convertitore e tabella)Esercizi di equazioni di primo grado (con soluzioni)Frazioni equivalenti: cosa sono e come ottenerle (con esercizi)

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per il suo corretto funzionamento e per scopi di affiliazione, nonché per mostrarvi pubblicità in linea con le vostre preferenze in base a un profilo elaborato dalle vostre abitudini di navigazione. Facendo clic sul pulsante Accetta, il utente accetta il uso di queste tecnologie e il trattamento dei suoi dati per questi scopi.   
Privacidad